Quanto caffè puoi ottenere con una moka per caffè?

Quando usi la tua nuova moka per caffè, sicuramente vuoi ottimizzare la quantità di caffè che andrai ad ottenere. Per questo è fondamentale scegliere una moka per caffè la cui capienza sia in linea con le tue esigenze di uso.

Capacità di una moka per caffè

La capienza di una moka per caffè si traduce nella quantità di caffè che essa può erogare in modo simultaneo. È quindi un aspetto importante da valutare, anche in relazione alla quantità di caffè di cui hai bisogno ogni volto.

Se vivi da solo, ad esempio, ti basterà una moka per caffè che produca al massimo una o due tazze. La tazza è infatti l’unità di misura generalmente usata per indicare la capienza di una moka per caffè. Se invece fai parte di una famiglia numerosa, avrai sicuramente bisogno di una moka per caffè più grande.

Il mercato per fortuna offre tantissimi modelli di moka per caffè. ce ne sono dai più piccoli, che erogano circa 40 ml, ovvero una quantità necessaria per una semplice tazza, fino ai modelli di moka per caffè più capienti che arrivano addirittura fino a 20 tazze!

Ovviamente per ottenere più caffè hai bisogno anche di inserire più acqua nel serbatoio. Ciò significa che avrai bisogno anche di più tempo per ottenere il caffè, poiché ci sarà più acqua che dovrà raggiungere il punto di ebollizione. È quindi un fattore da non sottovalutare, che può fare davvero la differenza in questo ambito!

Conoscerai quindi tutti i dettagli della capacità della tua moka per caffè leggendo la scheda tecnica del prodotto.

Quali sono gli accessori di una friggitrice?

Adesso hai un’idea di quanto caffè tu puoi ottenere con la tua nuova moka per caffè. In questo modo saprai sempre quanto caffè otterrai e quanto ne potrai servire ai tuoi ospiti e ai tuoi cari.